26/09/2017

 

PAGLIACCIATE ITALIANE  - 11

ho appena visto su you tube la scenata/cantata patetica del ministro - pardon: ministra Fedeli. Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Ma chi è quel disgraziato che ce l'ha messa? Gentiloni? Una ex sindacalista, millantatrice di titoli che non ha, una che non ha neanche superato un esame di maturità, una così la mettono a capo di un Ministero così importante che lei onora in questo modo? Che pena, che vergogna! "Canta" (si fa per dire)  in modo stonato una canzone di Conte "Via con me" e alla fine inneggia allo ius soli. Ma che c'entra? Sono schifato. Una nuova scenetta penosa, più o meno come la Boldrini che tempo fa fece benedire il suo gatto o il giovane baldo Di Maio che ultimamente è andato a baciare la teca contenente (per chi ci crede) il sangue liquefatto di San Gennaro.... 

Ma che Paese è questo? Per fortuna in Germania, Francia e Paesi limitrofi hanno altro da fare che curarsi delle pagliacciate italiane. MENO MALE, altrimenti la già scarsa credibilità nelle nostre istituzioni svanirebbe immediatamente, e di colpo e lo spread con i bund tedeschi schizzerebbe a mille in pochi giorni. 

 

by Clambagio 


Torna
>
Newsletter: 
powered by Be@Work Informatica S.r.l.